Ceccano: gira un video con la figlia per definire indegno l’attacco sull’acqua. Così Caligiore affoga nell’assurdo

protezione civile ceccano

Stando al racconto di testimoni, il sindaco Caligiore si sarebbe fatto portare acqua in più occasioni dai mezzi della protezione civile. E per far passare il tutto in modo inosservato, non avrebbe fatto ricorso alla classica autobotte di rifornimento di acqua potabile, ma ad un mezzo della protezione civile di Ceccano che certamente dava meno nell’occhio, utilizzato per lo spegnimento degli incendi, con una portata del serbatoio dai 300 a circa 500 litri.

Del rifornimento di acqua potabile ne avrebbero usufruito anche altre famiglie del quartiere “Collina Paradiso” di via Gaeta (non tutte) ed altri suoi “amici”, attraverso un sistema di segnalazione che sarebbe stato gestito da persone di sua fiducia e comunque direttamente dal Comune, cui le richieste devono essere inoltrate per poi essere girate alla protezione civile, come ha confermato la stessa associazione sulla propria pagina social, che ha dichiarato inoltre di non aver compiuto favoritismi, circostanza di cui nessuno però l’ha di fatto accusata.

Di fronte a questi fatti, documentati anche dalle fotografie inoltrateci da diversi cittadini, il sindaco Caligiore, ha pensato di girare un video in compagnia della figlia, diffuso poi sulla sua pagina personale facebook e strumentalizzando la stessa, avrebbe tentato di giustificare il tutto, dichiarando indegni gli attacchi ricevuti.

La vicenda certamente ha assunto proporzioni inimmaginabili, ma soprattutto siamo di fronte a qualcosa di profondamente triste che in altri contesti meno fortunati, avrebbe addirittura visto l’intervento dei servizi sociali e delle autorità competenti, per condotta del genitore pregiudizievole ai figli.

Molte persone che hanno visualizzato il video non hanno neanche compreso il reale senso dello stesso, fatta eccezione per la solita cerchia, sempre più ristretta, di seguaci politici e leoni da tastiera.

Personalmente ho provato un certo senso di ribrezzo e lo provo in generale per chi utilizza i problemi altrui per farsi scudo dei suoi…

Ma sulla vicenda, visto anche il coinvolgimento della protezione civile locale, cui recentemente proprio il Sindaco Caligiore ha affidato nuovi spazi comunali, come si è appreso da taluni organi di informazione,

si esigono le dovute spiegazioni.Ed in primis:

Dove la protezione civile ha fatto rifornimento di acqua potabile e con quali motivazioni, visto che il mezzo fotografato viene utilizzato per lo spegnimento degli incendi e non per l’approvvigionamento idrico?

Come si giustifica la consegna di acqua potabile con il mezzo utilizzato riportato nelle foto che non è adatto al trasporto di acqua potabile, per la quale occorrono mezzi ed autorizzazioni specifiche?

Perché il rifornimento di acqua potabile non avveniva con le comuni autobotti dotate di tutte le autorizzazioni necessarie? E perché non è avvenuto con i mezzi propri del gestore idrico?

Secondo quale criterio è stata consegnata acqua alle famiglie ceccanesi dalla protezione civile, rispetto anche ad una esigenza nettamente superiore alle “criticità” affrontate?

A quante famiglie di anziani e malati, anche portatori di handicap, in casa è stata data priorità?

Queste le prime e più immediate domande per le quali si attendono risposte.

La vicenda, però, vista anche la situazione di emergenza nazionale sugli incendi, oltre che idrica, potrebbe finire sul tavolo della scrivania del Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, quella del capo della Protezione Civile e del Procuratore Capo del capoluogo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: