Ceccano: irruzione dei 5 Stelle nel comitato elettorale della Maliziola

Maliziola

Una vera e propria irruzione di due rappresentanti del Movimento 5 Stelle di Ceccano all’interno del Comitato elettorale del candidato Sindaco Manuela Maliziola.

Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di martedì 21 aprile, durante la raccolta delle firme alla presenza del consigliere provinciale, Avv. Cinelli.

I rappresentanti del M5S di Ceccano si sarebbero recati all’interno del comitato elettorale della Maliziola con l’intento e la presunzione di voler verificare personalmente come le firme venissero raccolte.

Tra le contestazioni da loro sollevate, addirittura il fatto che l’Avv. Cinelli fosse stato “sorpreso”, in quel momento, in piedi, invece di stare seduto. Un particolare di cui da sempre, i più, avevano ignorato la gravità.

L’episodio, che in un primo momento aveva sollevato lo stupore dei presenti, ha portato successivamente a momenti di tensione e ad una chiara e netta presa di posizione dell’ex Sindaco Maliziola, che ha richiesto l’immediato intervento dei Carabinieri e presentato un esposto denuncia.

Non è escluso che della vicenda ora, possa occuparsene perfino la Digos.

I pro Maliziola, intanto, ribadendo la piena regolarità della loro raccolta firme, pongono ora importanti interrogativi, alla luce delle modalità di azione del M5S di Ceccano, che in merito alla raccolta delle firme avevano annunciato grandi battaglie ed un esposto indirizzato al Prefetto. Su tutti, se sia legittimo un atteggiamento del genere e con quale autorità gli attivisti del M5S di Ceccano, vadano a verificare loro la regolarità della raccolta firme.

A questo punto sarebbe interessante capire se anche gli altri candidati e rispettivi comitati elettorali siano stati oggetto di un’ispezione dello stesso tipo, o se gli stessi stanno monitorando soltanto i candidati loro più comodi.

Il M5S di Ceccano, infatti, fino ad ora non ha mai sollevato alcuna obiezione nei confronti di chi, come ad esempio la coalizione composta dai partiti che sostengono la candidatura di Luigi Compagnoni, da oltre 30 anni amministra con pessimi risultati la città di Ceccano!

E se le obiezioni che si stanno contestando pubblicamente, sono quelle dello stare in piedi o seduti, non resta che stendere un velo pietoso sulla vicenda.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: