Frosinone: sparatoria nei pressi del Multisala. Regolamento di conti tra bande rivali

Regolamento di conti tra due bande rivali, una albanese l’altra  rumena nel comune capoluogo.

Intorno alle 4 del mattino, infatti, all’interno del parcheggio di una rinomata attività di Frosinone, i due gruppi si sarebbero dati appuntamento e successivamente “scontrati” con colpi di arma da fuoco.

Questi i due comunicati ufficiali diramati dalla Questura di Frosinone in data odierna:

Comunicato Stampa Questura di Frosinone, ore 08:50

Frosinone: sparatoria nella notte. Regolamento di conti tra bande rivali.

Intorno alle 4.00 di questa mattina due bande, una albanese e l’altra rumena, si danno appuntamento all’esterno del Multisala sito nella parte bassa di questo capoluogo per un regolamento di conti.

Dopo una colluttazione, un albanese esplode dei colpi di pistola ferendo due rumeni.

Trasportati in ospedale i due, in codice rosso, non versano in condizioni di pericolo di vita.

L’albanese fugge insieme ad un complice a bordo di un auto.

Immediato l’intervento della Polizia di Stato che, insieme all’Arma CC, ha iniziato una fittissima battuta per rintracciare l’autore della sparatoria.

Il Portavoce della Questura

Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato

Stefania Marrazzo

Comunicato Stampa Questura di Frosinone, ore 13:13

 

Frosinone – Preso uno dei responsabili della sparatoria

Polizia di Stato e Arma CC da subito hanno iniziato le ricerche dei due albanesi responsabili della sparatoria di questa mattina.

La Polizia di Stato, raccolte le prime informazioni, ha individuato e bloccato uno degli autori degli spari.

Si tratta di un cittadino albanese di 28 anni, residente a Frosinone, con precedenti per rapina, che, dopo essere stato sentito dagli investigatori, è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria.

L’origine del gesto è da ricondurre ad un regolamento di conti per questioni di droga e prostituzione.

Recuperata anche l’auto usata per la fuga, lasciata abbandonata in una strada adiacente alla centrale via Aldo Moro.

Il Portavoce della Questura

Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato

Stefania Marrazzo

FOTO 1 FOTO 2 FOTO 3

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: