Ceccano: Il Rems torna a Viale Fabrateria Vetus… errore nel Decreto!

ospedalevetusCeccano

“Non conosciamo le strade di Ceccano. C’è stato un errore di scrittura nel Decreto del 19 Febbraio del Commissario ad acta”. Incredibile, ma vero. Hanno detto proprio così!

Un errore o comunque un dato, fino ad ora, che solo questo blog ha evidenziato e non gli altri organi di informazione locale, come già accaduto per altre importanti questioni legate alla tutela ambientale del territorio.

Questo è quanto emerso nel corso di una conferenza stampa, tenutasi nella mattinata odierna presso la Prefettura di Frosinone.

La conferenza è stata indetta dal Prefetto ed ha visto la partecipazione sia del Giudice Tutelare dei soggetti destinati a queste strutture, sia dei vertici dell’Azienda Sanitaria Locale, per spiegare al meglio la novità attuativa delle Rems, che già a partire dalle prossime settimane diverranno una realtà concreta per il nostro territorio, in modo particolare con la creazione di due Rems provvisorie a Ceccano e Pontecorvo e successivamente con la creazione di una sede definitiva nella cittadina di Ceccano.

E proprio la sede definitiva della Rems di Ceccano sta creando non poche perplessità, se non altro per le continue contrapposizioni che emergono tra le dichiarazioni rese note alla stampa dai dirigenti della Asl stessa ed i contenuti dell’ultimo Decreto del Commissario ad acta, il n° 72 del 19 Febbraio scorso.

A pagina 15 del suddetto Decreto, infatti, si legge che la Rems definitiva di Ceccano, sorgerà in Borgo Santa Lucia.

decreto rems pag. 15 sedi definitive

Ma nel corso della conferenza stampa di stamane, quando sono stati mostrati i contenuti del Decreto, è stato replicato che si è trattato di un errore contenuto nello stesso e che si renderà necessaria la stesura di un nuovo Decreto.

Rems a viale Fabrateria Vetus si. Poi no. Ora di nuovo si!

Una confusione del genere non si era mai vista prima. Senza contare che a Ceccano vi è una campagna elettorale in corso  e che per alcuni soggetti politici, proprio la struttura di viale Vetus rappresenta una ricetta appetibile per sfornare piatti con i quali saziare la propria “fame”, o ancora… i posti occupazionali che anche la Rems provvisoria offrirà e che sono già strumento di propaganda e promesse di una campagna elettorale vergognosa!

E non potranno di certo bastare un errore o una smentita a chiarire altri ed elementari interrogativi che per dovere di trasparenza devono essere necessariamente resi noti:

DOVE E’ IL PROGETTO DI DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE DEL FABBRICATO DI VIALE VETUS? DOVE IL COMPUTO METRICO DEI LAVORI DA ESEGUIRE? CHI SONO I TECNICI CHE SI SONO OCCUPATI DELLA STESURA DEL PROGETTO?

Nulla di tutto questo si conosce. Si conoscono soltanto somme di denaro destinate alla creazione di questa fantomatica sede definitiva. Somme di denaro che, come in tante circostanze è accaduto su larga scala nazionale, nella realizzazione di opere pubbliche, potrebbero realmente non bastare, dando vita all’ennesima cattedrale nel deserto!

E non è da escludere che quello che ora viene definito “errore”, celi in realtà una lotta fratricida di interessi politici, tra chi vorrebbe la Rems a viale Vetus, ridando dignità ad un’area degradata e chi invece lì vorrebbe veder sorgere l’ennesimo quartiere dormitorio!

Nel frattempo, la Rems provvisoria di Ceccano sta prendendo forma. Una serie di interventi, anche di pulizia e bonifica, sono in atto all’interno del perimetro dell’immobile e dei terreni di proprietà dell’Azienda Sanitaria Locale.

Tutto dovrà essere messo a punto per l’inaugurazione e la visita del Presidente della Regione Lazio, seguita, con molta probabilità, dalla solita sfilata di politici locali dei partiti di riferimento dello stesso Zingaretti, che fino ad ora sulla Rems hanno taciuto, salvo promettere qualche posto di lavoro sicuro a qualche loro “affiliato”!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: