Prima ti denunciano, poi vogliono stringere la tua mano…

Perché delle persone che ti denunciano, che non ti fanno una denuncia qualsiasi, ma che cercano di incastrarti pesantemente, mettendoti alle costole Polizia, Giudici, opinione pubblica, che vogliono farti passare per pazzo, provare la sensazione di essere schiacciato come una formica, perché non conti nulla in questo mondo meschino e corrotto… che cercano di limitare la tua libertà di opinione al punto che il Dirigente della Digos della Questura di competenza della tua provincia, emana un’ordinanza di chiusura del tuo blog personale… che cercano di limitare, ancora, i tuoi diritti da cittadino, contestando richieste di accesso ad atti di dominio pubblico e di pubblico interesse…
Perché quelle stesse persone che ti hanno fatto sbattere tra gli uffici della Digos e poi il Palazzo del Tribunale, procurandoti ansia e preoccupazioni, poi pretendono di poter entrare in un momento della tua vita, chiamandoti in strada per nome, dopo averti visto, perché sanno chi sei, per poterti salutare e stringere la tua mano? Perché? E’ una resa? E’ un riconoscimento per quello che comunque stai facendo? E’ un’attestazione di stima per il coraggio dimostrato? E’ un modo per sondare il terreno, per vedere se una persona come te può essere facilmente ricomprata come le altre?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: