Cerroni assessore, ma senza conferenza stampa. E’ un diverso? Va discriminato?

Maurizio Cerroni è il nuovo assessore e vice Sindaco della giunta guidata dal Sindaco Manuela Maliziola.
Eppure l’incarico conferitogli non è stato annunciato pubblicamente con una conferenza stampa. Perché?
Forse perché Maurizio Cerroni non è un politico nuovo, dell’ultima ora, bensì una persona dalla comprovata esperienza: è in consiglio comunale dal 1980, ha fatto già l’assessore, il presidente del consiglio comunale, è stato Sindaco per due mandati consecutivi, dal 1994 al 2002, è stato consigliere provinciale ed assessore provinciale, addirittura Presidente del Consorzio Asi.
C’è chi asserisce in questi giorni che l’esperienza politica di Maurizio Cerroni sia stata addirittura più prolifica di un altro politico di fama di Ceccano, esponente della DC: Francesco Battista.
Il mancato svolgimento della conferenza stampa di presentazione del nuovo assessore, Maurizio Cerroni, appare a questo punto un atto di mancato rispetto e di forte discriminazione nei confronti dello stesso, che non si giustifica con il passo fatto dal Sindaco.
Certo se si fosse trattato di un volto nuovo, la Maliziola forse non avrebbe esitato a presentarsi al grande pubblico, ma così facendo sta dimostrando di ghettizzare ancor più i cosiddetti vecchi, in modo per altro ingiustificato, visto che è stata lei stessa a piegarsi alla loro volontà, acconsentendo il loro ingresso nell’esecutivo.
Sindaco Maliziola, ha per caso paura delle domande dei giornalisti? Teme forse di rimediare una figura imbarazzante? Perché non convoca la conferenza stampa di presentazione del nuovo assessore? Si vergogna di Cerroni? O di aver tradito la promessa fatta ai ceccanesi, che per correttezza politica, dovrebbe comportare le sue immediate dimissioni?

Annunci

One response to this post.

  1. Posted by vincenzina on 23 luglio 2013 at 08:11

    mi chiedo se per caso era già tutto scritto , forse non importerà a nessuno ma io sono delusa , avevo creduto che una donna tra l’altro con un grado di cultura elevato potesse dare un calcio a vecchie situazioni ristagnanti e iniziare con un aria “nuova” invece forse ha fatto peggio degli altri……

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: