La Maliziola ad un passo dal suo epilogo politico ed amministrativo

manuela_maliziola_sindaco
La stabilità del Sindaco di Ceccano, Manuela Maliziola, è salva grazie a Marco Corsi.
Ancora una volta il primo cittadino avrebbe dovuto farsi riconoscente nei confronti di colui che lo scorso anno le ha permesso di vincere le elezioni, offrendole un importante contributo insieme al 95% della sua lista, ed ora, dimettendosi, gli ha dato la possibilità di riunificare il centrosinistra, facendo salva la stabilità amministrativa di un Sindaco che non aveva più una maggioranza politica in consiglio comunale, a partire dal Presidente Antonello Ciotoli, le cui prese di posizione davvero comiche degli ultimi giorni, hanno ricordato quelle di alcune camice nere divenute esponenti della resistenza partigiana solo al momento opportuno, per mera convenienza.
Avrebbe dovuto, perché così non è stato!
Così, dopo la riunione di maggioranza allargata al Pd e svoltasi nella serata di ieri, la neo coalizione tornerà ad incontrarsi nella serata di mercoledì, per definire il quadro della nuova situazione politica ed amministrativa, dopo che nel corso della serata odierna, lo stesso Pd ne avrà discusso all’interno della sua sezione cittadina.
In pratica dovranno inscenare una sorta di nuovo percorso da fare insieme. Dovranno inscenare di redigere un programma condiviso, dopo che in campagna elettorale, nei comizi, sui giornali ed in consiglio comunale, se ne sono dette di cotte e di crude, con Maurizio Cerroni che fino a pochi giorni fa ribadiva di restare all’opposizione.
Ma ora tutto sembra essere cambiato, come per magia… ed addirittura il Pd arriverà a votare con la giunta Maliziola, la nomina di un perito di parte per tutelare gli interessi dell’Ente e di qualche suo ex dirigente. Lo stesso dirigente che nel corso della campagna elettorale del 2012, Maurizio Cerroni accusava di favoritismi e di essere uscito dalla porta e rientrato dalla finestra!
Ma si sa, il posto in giunta liberato da Marco Corsi, al Partito Democratico ha fatto sempre gola ed anche queste “polemiche”, ormai appartengono solo al passato.
Se si analizza, infatti, la gestione dell’assessorato ai servizi sociali degli ultimi 20 anni, la presenza di esponenti dell’attuale Pd è quanto meno imbarazzante.
Lo stesso Cerroni, per altro, ha ricoperto addirittura il suo ultimo mandato a livello provinciale, proprio nella veste di assessore ai servizi sociali.
Ma il Pd di Ceccano non guarda solo agli spazi aperti all’interno della giunta, per le cui nomine bisogna fare attenzione, poiché potrebbero causare serie lotte intestine, in modo particolare tra Giulio Conti e Nicolino Ciotoli, pronti a farsi la guerra l’un l’altro per un rientro in grande stile, ma anche tra altri eventuali e possibili aspiranti, come l’Ing. Olmetti (il nome preferito dalla Maliziola!), l’ex assessore Luigi Compagnone, Adriano Masi ed infine quello del giovane Diego Protani, in questi mesi vero e proprio fiancheggiatore del Sindaco.
Così, in mezzo a questa bagarre, il Pd preferisce (perché più comodo) porre come sempre la questione dei finanziamenti regionali, che senza di loro, dicono, non potrebbero mai arrivare a Ceccano… chissà perché… forse dovremmo chiederlo a qualche Pubblico Ministero che, altrove, probabilmente, a seguito di certe esternazioni sulla stampa, avrebbe come minimo aperto un’inchiesta giudiziaria sulle modalità di elargizione degli stessi.
A Marco Corsi, nel frattempo, vero artefice inconsapevole del ricompattamento, nessun segno di gratitudine! Dovrà accontentarsi di aver fatto già l’assessore a Palazzo Antonelli per un anno abbondante. Per i grazie, come pure per una dimostrazione pubblica di riconoscenza, non c’è stato spazio. Del resto il Sindaco Maliziola interpreta se stessa nel ruolo ineccepibile della super donna. Un ruolo già interpretato ad altri super uomini, di cui conosciamo molto bene l’epilogo!
E così, almeno per il momento, quel Sindaco che aveva le ore contate con l’appuntamento sul bilancio comunale, ora non le ha più. Quel Sindaco che confidava ai suoi più stretti collaboratori di dimettersi non lo ha più fatto.
Ma è anche vero che stiamo parlando di un Sindaco che se si andasse al voto tra un mese, già da oggi nessuno sosterrebbe!
Non lo sosterrebbero Montoni e gran parte dei socialisti, rifondazione comunista ed in primis il Pd, che sta puntando da tempo nel tornare a riprendersi ciò che, a suo dire, più gli appartiene: la leadership del centrosinistra a Ceccano!
Ed è proprio per questo che il Pd ora accetta miseramente di tornare a far parte della coalizione di maggioranza: per non perdere l’occasione di fare qualche piacere, mantenendo in vita quella linfa di clientelismo che lo alimenta politicamente ad ogni tornata elettorale e che altrimenti lo vedrebbe decrescere, giorno dopo giorno.
La Maliziola, in ogni caso, è politicamente finita, al pari del suo antagonista, Massimo Ruspandini! Ed anche se dovesse completare il mandato di 5 anni, sarà questa la sua unica legislatura, nel corso della quale, fin dalla nomina di Presidente del Consiglio Comunale di Antonello Ciotoli, non ha rispettato ne la parola data agli elettori nelle 2 settimane decisive per il ballottaggio; non ha rispettato la promessa fatta lo scorso 8 aprile in consiglio comunale, sulla convocazione di un’assise aperta per discutere delle autorizzazioni concesse all’azienda Viscolube; non ha rispettato il suo più fedele sostenitore ed alleato: Marco Corsi, al quale dovrà questo momento di gloria temporale, nonché l’inizio della sua eterna disfatta!

Annunci

One response to this post.

  1. Posted by vincenzina on 16 luglio 2013 at 15:06

    ma è davvero tutto così …sporco??

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: