Poliziotti per un giorno: la Questura di Frosinone accogli giovani del centro diurno di Ceccano

Avevano chiesto al Questore di Frosinone, Giuseppe De Matteis, di realizzare un loro desiderio: essere poliziotti per un giorno.

Quel desiderio è  stato esaudito e le porte della Questura si sono aperte per una visita guidata all’interno degli Uffici.

I giovani visitatori del centro diurno di Ceccano, accompagnati da personale dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico e della Polizia Stradale hanno avuto l’opportunità di conoscere da vicino alcune delle attività della Polizia di Stato, prestando tutta la loro attenzione a quanto di volta in volta spiegato dagli agenti che in quegli stessi uffici lavorano quotidianamente.

Tanta la curiosità e l’interesse mostrati dai ragazzi. Ad attrarli in modo particolare il lavoro svolto dal personale di Polizia Scientifica, stimolati dalle varie serie televisive poliziesche, uno di loro ha infatti esordito dicendo”Io vedo sempre Distretto di Polizia”.

Un agente preposto a quell’Ufficio oltre a rispondere alle tante domande, ha coinvolto, con sua grande gioia, il piccolo Lorenzo, il più giovane del gruppo, in una dimostrazione del come si prendono le impronte digitali e si fotosegnala una persona, o del come si arrivi, con l’utilizzo di un programma informatico, alla realizzazione dell’identikit di un ricercato.

A sbalordire i giovani anche la strumentazione tecnologica in dotazione alla sala operativa ed in particolare la sua attività di coordinamento con le volanti presenti sul territorio.

La tappa conclusiva della visita ha riguardato  mezzi e strumentazione in uso a volanti e pattuglie della stradale per lo svolgimento della loro specifica attività, fornendo, nel contempo, diverse informazioni per una guida sicura. 

Ai curiosi ospiti è stata data anche una dimostrazione dell’utilizzo dell’etilometro per rilevare lo stato alcolemico delle persone sottoposte a controllo di Polizia.

La Polizia di Stato ha infine distribuito gadget ai giovani ospiti che, soddisfatti per aver realizzato il loro sogno, hanno ringraziato gli amici poliziotti.

Immagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: