L’Ail di Frosinone inaugura l’ambulatorio di Ematologia Pediatrica nell’ospedale del capoluogo

Dopo la splendida e lodevole iniziativa dello scorso mese di aprile, avviata dalla sezione provinciale Ail di Frosinone, con il supporto dei militari dell’Aeronautica Italiana del 72° Stormo di Frosinone (vedere: https://antonionalli.wordpress.com/2013/04/23/il-72-stormo-di-frosinone-e-lail-in-prima-linea-per-il-progetto-ematologia-pediatrica/), riporto il comunicato integrale dell’Associazione, con il quale viene data notizia dell’inaugurazione dell’ambulatorio di Ematologia Pediatrica AIL presso l’ospedale “Fabrizio Spaziani” del capoluogo ciociaro.

Immagine

Il giorno 30 maggio p.v., alle ore 15:30, verrà inaugurato l’ambulatorio di Ematologia Pediatrica AIL nell’ospedale Spaziani di Frosinone.

Il servizio è ubicato nel Reparto di Neonatologia, al 6° piano e sento il dovere di ringraziare, dal più profondo del cuore, innanzitutto, il Direttore Generale, gen. Suppa e il dr.  Campoli, responsabile del reparto,  per la loro sensibilità e  disponibilità.

Questo servizio va a colmare un vuoto significativo nei confronti di quei piccoli pazienti del territorio che debbono recarsi nei Centri ematologici romani anche solo per un semplice controllo o per la terapia di mantenimento. Sarà attivata, con i centri romani, una rete (con apparecchiatura informatica AIL) a cura dell’ematologo pediatra, dott.ssa Roberta Battistini,  incaricata del servizio

L’AIL di Frosinone “Ireneo Ottaviani” ha voluto fortemente assumere questo impegno e l’avvio del servizio si deve, per il 1° anno,  al 72° Stormo dell’Aeronautica Militare di Frosinone ed al suo Comandante, Col. Elio Volpari, che ha fatto conoscere a tutti i suoi dipendenti, sensibilizzandoli, l’importanza del Progetto AIL, ottenendo da ciascuno di questi un’ autotassazione che comporti, nel totale, la copertura finanziaria stabilita ad un anno.

Per il  2° anno, ha assunto l’impegno economico del servizio, l’Azienda Agusta dimostrando tanto cuore per i progetti di alta valenza sociale.

L’AIL rende nota a tutti questa notizia perché la giusta informazione può dare conforto a coloro che vivono il disagio di situazioni complesse ed aggravate da spostamenti difficili ed angoscianti.

 

Maddalena Murchio

Presidente AIL/FR

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: