Rinvenuto nelle acque del fiume Sacco il corpo di un uomo privo di vita

Immagine

Orrore nelle acque del fiume Sacco: rinvenuto a Ceccano, all’altezza di Piazzale Europa, il corpo di un uomo privo di vita.

Si tratta di G.C. di anni 83, scomparso da casa lo scorso 13 aprile.

La scoperta è avvenuta nella tarda mattinata odierna, poco dopo le 12, quando un passante avrebbe notato un corpo galleggiare in acqua.

Sul posto si è reso necessario l’intervento dei Carabinieri, dei Vigili del Fuoco e di un medico legale.

Stando ad una prima ricostruzione, l’uomo si era allontanato da casa per fare una passeggiata all’aria aperta come sua abitudine giornaliera.

La sua abitazione, sita in Piazza Berardi, è distante solo alcune centinaia di metri dal luogo del ritrovamento.

Il medico legale ha confermato l’ipotesi di un annegamento dell’uomo, probabilmente già nella stessa giornata della scomparsa. Resta da capire se l’episodio è frutto di un incidente o di un tentativo volontario di porre fine alla propria esistenza da parte dello stesso.

L’83enne, stando ad alcune indiscrezioni, era affetto da morbo di Parkinson.

La salma è ancora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: