Mozione Viscolube rimossa dall’Odg: Stella scrive al Prefetto di Frosinone

Immagine

Il consigliere comunale Angelino Stella non ha perso tempo… e dopo aver ricevuto, nella mattinata odierna, la notifica del messo comunale che gli consegnava la comunicazione della rimozione dall’ordine del giorno del consiglio comunale del prossimo 8 aprile, ha immediatamente scritto al Prefetto della Provincia di Frosinone.

Ecco il testo della lettera inviata al Prefetto, che lo stesso consigliere comunale ci ha messo a disposizione:

 

Al Prefetto di Frosinone

Epc Al Sindaco di Ceccano / al Presidente del Consiglio Comunale / Al Segretario Generale

Oggetto:abuso e omissione commessi nella convocazione del consiglio comunale di Ceccano del 08/04/13.

Il sottoscritto Angelino Stella, consigliere comunale del comune di Ceccano porta a conoscenza della S. V. quanto segue:

in data 21/03/12 inviai al Sindaco di Ceccano un’interrogazione a risposta scritta in cui chiedevo notizie sull’autorizzazione all’industria petrolchimica Viscolube Srl sita in Ceccano, concessa in data 16/10/2012 con determina della Regione Lazio, previo parere favorevole del Comune di Ceccano del 27/01/12 nella relativa conferenza dei servizi Reg.le per la miscelazione di rifiuti tossici/oli esausti, senza che il consiglio comunale di Ceccano e le relative commissioni consiliari e la popolazione, ne fossero state minimamente messe a conoscenza. Con tale missiva si chiedeva altresì copia conforme di tutta la documentazione relativa all’autorizzazione.

In data 26/03/2013 con apposita mozione Prot. N. 6677, chiesi la discussione urgente della grave negligenza nei confronti del consiglio tenuto all’oscuro su tutto l’iter procedurale della pratica suddetta in palese violazione dello statuto comunale e del DLgs 267/2000 che indica nel consiglio comunale come unico organo deputato al controllo ed indirizzo su interessi generali come anche la nostra salute. Nella mozione si chiedeva di votare una commissione d’inchiesta scientifica per valutare l’impatto ambientale di tale autorizzazione sul territorio già disastrato dalle micidiali polveri sottili che a Ceccano che dall’inizio dell’anno al 28/03/13, hanno sforato la soglia di pericolo per  ben 53 volte. Un amaro record pericolosissimo per la comunità.

In data 02/04/13 con apposita interrogazione a risposta scritta inviai al Sindaco Di Ceccano Sig.ra Maliziola una nuova missiva in cui contestavo la mancata consegna di tutta la documentazione richiesta  e contestavo di fatto il mancato diritto di accesso ai sensi delle vigenti normative di legge e la Sua descrizione di tutta vicenda. Sto ancora aspettando la documentazione al riguardo.

In data 03/04/13 è stato convocato dal Presidente dell’assise sig. Antonello Ciotoli, il Consiglio comunale di Ceccano per il giorno 08/04/13  prot. 7182 contenente tra i punti all’Odg anche la mia mozione del 26/03/2013 sulla richiesta di nominare e votare una commissione d’inchiesta ambientale inserita solo al punto n. 13 senza che ne fosse colta l’urgenza della discussione. In data 04/04/13 il Presidente del Consiglio suindicato, ha inviato allo scrivente una nuova nota Prot. N. 7273: oggetto: rettifica elenco interrogazioni” in cui la mozione dello scrivente è stata tolta dall’Odg e quindi dalla discussione del consiglio con motivazioni false e non rispondenti alla realtà dei fatti.

Tutto ciò premesso. Con la presente chiedo alla S.V. di intervenire per ristabilire al Comune di Ceccano le regole scritte e consentire la discussione su una vicenda spinosa  che interessa la comunità tutta, sulla quale invece come dimostra l’abuso commesso, si vuole ancora continuare a tacere.

Ceccano 05/04/2013  Il Consigliere comunale di Ceccano  Angelino Stella

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: