Il Comandante Alteri interviene sull’acquisto delle 2 Giuliette Alfa Romeo

Immagine

Sulle due Giuliette Alfa Romeo, recentemente acquistate dal Comune di Ceccano, interviene su biro il Comandante della Polizia Municipale in persona, risentitosi non poco per l’articolo da me scritto nei giorni scorsi.

Riporto integralmente l’intervento del Comandante, pervenutomi attraverso l’indirizzo di posta elettronica certificata del Comune e la mia ulteriore risposta:

“Informati! Le auto sono state acquistate con contributo Regionale su progetto finalizzato ai servizi di polizia locale. Il Comune di Ceccano, oltretutto, con questa dotazione otterrà indubbi vantaggi economici ed ambientali, l’Alfa Giulietta 1400 cc GPL, “apprezzata marca italiana” si è dimostrata un’ottima scelta, costo totale zero, risparmio e meno inquinamento”.

“Caro Comandante dei Vigili Urbani, contributo regionale o meno si tratta sempre di soldi pubblici dei cittadini, a fronte, oltre che della crisi economica, di un parco macchine già a disposizione del Corpo di Polizia Municipale, che di certo non si poteva definire di scarso valore. Infatti, le auto già in dotazione, acquistate solo pochi anni fa, erano munite di impianti gpl a basso consumo ed impatto ambientale. Per di più, la Giulietta Alfa Romeo recentemente acquistata, è poco idonea alle caratteristiche del nostro territorio e non oso immaginare come potrebbe rivelarsi inutile in caso di forti allagamenti o nevicate, al contrario, appunto delle gip che sono state date indietro! In ogni caso, le comunico di apprezzare molto il suo intervento su questo blog. Spero Lei abbia intenzione anche di intervenire su altre questioni che ho sollevato e che la riguardano in prima persona, anche perché indirizzate a Lei con tanto di protocollo del Comune di Ceccano. Mi riferisco in modo particolare alla lettera sui cattivi odori che si avvertono nei pressi dello stabilimento Viscolube di Ceccano, in via Monti Lepini e che hanno causato alla mia persona (e non solo a me), diverse problematiche di tipo respiratorio. Spero di avere da parte Sua delucidazioni anche su questi aspetti, visto che a distanza di 5 mesi dal protocollo della lettera, di fatto non è arrivata alcuna risposta!”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: